Servizio Civile Palermo

INSIEME FACCIAMO RETE PER UNA VITA INDIPENDENTE

servizio-civile

Il progetto presentato dalla Sezione U.I.L.D.M. di Palermo vedrà impegnati 12 Volontari in Servizio Civile

Sede d’attuazione Servizio Civile Palermo:
U.I.L.D.M. Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus – Sezione di Palermo
Piazza dei Quartieri n.6. – Palermo
Telefono 091 6885422
E-mail uildmpalermo@libero.it

Settore d’intervento: Assistenza ai disabili

Obiettivi del progetto:
OBIETTIVI GENERALI: Migliorare la qualità di vita di n. 101 persone con patologie invalidanti (soggetti affetti da distrofia muscolare, da atrofia muscolare spinale e da altre disabilità motorie), residenti nel territorio della Provincia di Palermo, attuando un sistema di servizi in rete nel settore socio-sanitario, in collaborazione con strutture pubbliche, associazioni “non profit” onlus e imprese private.
OBIETTIVI SPECIFICI:
• Fornire assistenza alla persona disabile e supporto psicologico al singolo e alle rispettive famiglie.
• Offrire Servizi di segretariato sociale, informazione, comunicazione, consulenze ortopediche e people raising
• Dare sostegno alla vita di relazione della persona con disabilità

Eventuali richieste ai volontari:
Flessibilità oraria; Disponibilità alla guida di automezzi; Disponibilità a svolgere eventuali servizi nei giorni festivi; Disponibilità, nel caso ce ne fosse bisogno, a far coincidere alcuni giorni di permesso durante la chiusura estiva della Sede.

Competenze e professionalità acquisibili dai volontari durante l’espletamento del Servizio Civile:

Il centro Clinico Nemo riconosce e certifica le competenze dei volontari tra cui:
• Conoscenza degli aspetti sanitari, psicologici e sociali delle patologie neuromuscolari nelle varie forme e origini;
• Competenza di tecniche di movimentazione e postura della persona disabile con patologie neuromuscolari;
• Esperienza nella relazione d’aiuto alla persona disabile;
• Competenza in attività di orientamento informativo verso la rete dei servizi territoriali e delle prestazioni in generale;
• Conoscenza ed utilizzo ausili specifici e tecnologie informatiche per persone affette da patologie neuromuscolari.

Il Centro Ospedaliero U.O. di Malattie Apparato Respiratorio 1° Presidio Ospedaliero V. Cervello riconosce e certifica ai volontari esperienza nella relazione con i pazienti affetti da patologie neuromuscolari e con i rispettivi familiari; esperienza di inserimento in equipe; conoscenze tecniche di mobilizzazione e postura di pazienti disabili con patologie neuromuscolari; di vita nel mondo ospedaliero; conoscenza di terminologia scientifica e linguaggio medico; utilizzo di strumentazioni informatiche; conoscenza di interventi di urgenza da porre in atto di aiuto alla persona.